dolore articolazioni da corda per saltare

Come evitare il dolore al ginocchio e alle articolazioni nel salto con la corda

Stai cercando di capire se saltare la corda faccia bene? Potresti chiederti: “saltare la corda fa male alle articolazioni?”, “saltare la corda può provocare lesioni?”, “saltare la corda fa male alle ginocchia?”. Forse soffri di dolori articolari mentre salti la corda? Quando si tratta di determinare esattamente se saltare la corda è giusto per te, non è così facile.

Per rispondere alla tua domanda: “Saltare la corda fa male alle articolazioni?” o “Saltare la corda fa male alle ginocchia?”. La risposta è no, saltare la corda non fa male alle articolazioni. Tuttavia, potresti soffrire se salti la corda con una forma impropria, sovra-allenandoti, a causa di impatti elevati e molto altro ancora.

Ora andremo a scoprire:

  • Quali sono le cause del dolore muscolare o articolare durante il salto con la corda?
  • Come prevenire il dolore articolare durante il salto con la corda?

Iniziamo!

La corda per saltare può provocare dolori al ginocchio o alle articolazioni?

Ci sono varie cause se hai dolore al ginocchio o alle articolazioni in seguito al salto con la corda. Qui sotto sono elencate le cause più comuni di dolore articolare con la corda per saltare.

5 motivi per cui le articolazioni fanno male nel salto con la corda

1. Una condizione preesistente

Se sei una persona che soffre già di dolori articolari cronici o di qualsiasi tipo di lesione articolare. Saltare la corda potrebbe non essere la migliore attività fisica per te. D’altra parte è noto che i movimenti corretti possono aiutare con l’artrite o il dolore articolare cronico. In effetti, saltare la corda ha un impatto continuo sulle ginocchia che può portare a dolori articolari.

2. Una forma impropria

Sai come saltare la corda correttamente? Saltare la corda, non importa quanto semplice possa sembrare, richiede una tecnica adeguata. Una delle maggiori cause di dolori articolari durante il salto con la corda è dovuta a una forma impropria.

Spesso vedrai i principianti saltare troppo in alto e sbattere i piedi a terra. Entrambi aggravano il livello di impatto sulle articolazioni. Le forme corrette della corda per saltare richiedono salti leggeri e agili per mantenere basso l’impatto.

pastedGraphic.png

3. Sovrallenamento

Un’altra delle principali cause di dolore articolare durante il salto con la corda è il sovrallenamento. Spesso gli atleti vogliono aumentare la loro resistenza troppo velocemente, perdere peso immediatamente, ecc. Tutto ciò porta ad una quantità di tempo spropositata nell’esercizio. Proprio come con qualsiasi cosa nella vita, tutto fa bene se preso con moderazione, incluso saltare la corda.

4. Alto impatto sulle articolazioni

Saltare la corda dovrebbe essere un esercizio a basso impatto, che aumenta sia il cardio che la resistenza. Tuttavia, spesso i principianti si mettono inconsapevolmente in situazioni rischiose. Di seguito sono riportate alcune situazioni in cui possono verificarsi problematiche:

  • Saltare troppo in alto: come abbiamo già detto, una forma scorretta quando si salta la corda può portare a dolori articolari. Soprattutto se salti troppo in alto durante le rotazioni. Fare ripetutamente questo può portare a gravi dolori articolari o stecche tibiali.
  • Calzature improprie: sai perché le scarpe da corsa sono così comode? Le scarpe da corsa sono realizzate con caratteristiche speciali per ridurre l’impatto sulle articolazioni durante esercizi come corsa, salti o camminate. D’altra parte, le scarpe basse sono scarse per gli esercizi di movimento a causa del loro basso supporto all’arco plantare e della resistenza agli urti. L’uso di scarpe piatte mentre si salta la corda può aumentare drasticamente il livello di impatto.
  • Superfici dure: saltare la corda su superfici dure può aumentare l’impatto sulle articolazioni. Le superfici dure restituiscono gran parte della forza invece di assorbirla, il che significa che maggiore è la forza con cui atterri su un pavimento duro, maggiore sarà la spinta inversa. Aumentando quindi l’impatto complessivo ogni volta che atterri mentre salti la corda.

Sebbene la corda per saltare non possa essere eseguita a impatto zero, la gravità del livello di impatto può essere drasticamente modificata evitando questi errori comuni con la corda per saltare.

5. Progredire troppo in fretta

Ci sono sempre atleti entusiasti di raggiungere nuovi traguardi o di eseguire nuovi movimenti. Soprattutto perché esistono veramente tanti movimenti avanzati con la corda per saltare.

Tuttavia, passare a movimenti sempre più duri con la corda per saltare può causare lesioni. Simile al sollevamento pesi, devi fare progressi graduali nel tuo viaggio con la corda per saltare. Se ti stai spingendo oltre i tuoi limiti potresti procurarti un grave infortunio. In tal caso, perderai effettivamente più terreno di quello che hai guadagnato a causa dei tempi di recupero.

Quindi, se stai cercando di evitare lesioni mentre salti la corda, assicurati di progredire attraverso i movimenti a una velocità con cui tu e il tuo corpo siete a vostro agio.

pastedGraphic_1.png

Come prevenire il dolore al ginocchio o alle articolazioni durante il salto con la corda

È impossibile avere un impatto zero mentre si salta la corda, questa è semplicemente la natura dell’esercizio. Tuttavia, puoi ridurre drasticamente lo sforzo sulle articolazioni e l’impatto della corda per saltare con alcune soluzioni che elenchiamo di seguito. Se stai cercando di ridurre la probabilità di comparsa di dolori articolari causati dal salto con la corda, assicurati di seguire tutte questi accorgimenti.

5 modi per prevenire dolori articolari o al ginocchio nel salto con la corda

1. Tieni la corda bassa

Uno dei modi migliori per ridurre il dolore articolare mentre si salta la corda è semplicemente saltare più basso. Sollevando appena i piedi da terra, riduci al minimo l’impatto sulle ginocchia. Così ottieni un ottimo allenamento!

2. Riduci il tuo impatto

Proprio come abbiamo evidenziato le aree in cui potresti inconsapevolmente aumentare il rischio di brutti impatti, queste sono alcune soluzioni per ridurre l’impatto mentre si salta la corda.

  • Superfici morbide: in modo simile a come le scarpe da corsa assorbono l’impatto del tuo movimento, le superfici morbide fanno lo stesso. Se non hai accesso a un centro sportivo con pavimenti in schiuma, puoi facilmente crearne uno tuo con un tappetino da yoga o un sottile pezzo di schiuma. Questo farà miracoli per le tue articolazioni, riducendo drasticamente l’impatto complessivo ad ogni salto.
  • Calzature adeguate: non possiamo sottolinearlo abbastanza: se non indossi scarpe da corsa mentre salti la corda stai rischiando di andare incontro a dolori articolari cronici, stecche alla tibia o lesioni più gravi. Per la tua scarpa da corsa, l’ideale è avere un’elevata quantità di cuscinetto e un buon supporto per l’arco plantare.

3. Frequenza di allenamento

Invece di allenarsi troppo, è importante elaborare un programma di allenamento che funzioni per te e il tuo corpo. Sebbene alcune persone siano in grado di gestire 3-4 allenamenti a settimana, il corpo di alcuni atleti può gestirne solo 1-2 a settimana. È importante scoprire cosa funziona per te e attenersi al piano.

Ad esempio, questa è una routine:

  • Lunedì: allenamento
  • Martedì: Riposo
  • Mercoledì: allenamento
  • Giovedì: Riposo
  • Venerdì: allenamento
  • Sabato: alternanza tra riposo e cardio leggero/yoga
  • Domenica: riposo

Sentiti libero di usare questo modello per i tuoi allenamenti.

pastedGraphic_2.png

4. Stretching e riscaldamento

Un altro modo fantastico per evitare lesioni mentre si salta la corda è fare stretching correttamente e riscaldarsi efficacemente prima di qualsiasi esercizio. Allungandolo e riscaldandolo, dai al tuo corpo il tempo di svegliarsi e acclimatarsi prima dell’allenamento.

Iniziare subito un allenamento senza stretching può portare a prestazioni inferiori e rigidità durante i movimenti. Quindi la regola n. 1 prima di qualsiasi allenamento dovrebbe essere quella di PREPARARSI!

5. Cross Training

Saltare la corda è un ottimo esercizio lato cardio, ma può anche essere abbastanza impegnativo per i muscoli. Soprattutto gruppi muscolari come gambe e braccia. Pertanto, al fine di ottenere i migliori risultati dai tuoi allenamenti e ridurre gli infortuni, dovresti assicurarti che il tuo corpo sia in condizioni adeguate prima di saltare la corda. Facendo cross training con sollevamento pesi, yoga o altri esercizi, puoi assicurarti che il tuo corpo sia in forma adeguata per affrontare il suo allenamento.

Ti è piaciuto questo articolo? Allora potrebbe piacerti anche:

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai uno sconto fino al 15% sul tuo primo ordine.

No grazie, non voglio sconti.

Verificato in modo indipendente
57 recensioni
0